Sono aperte le candidature per i tirocini presso il Segretariato generale del Consiglio dell’Unione europea a Bruxelles

Sono 4 le tipologie di tirocini offerti dal Consiglio: 1. Tirocini retribuiti, della durata di 5 mesi, destinati a chi abbia già conseguito una laurea 2. Tirocini obbligatori non retribuiti, che possono durare da due a cinque mesi, destinati agli studenti universitari del terzo, quarto o quinto anno che devono svolgere un periodo di formazione obbligatorio nel quadro del loro corso di studi 3. Tirocini per studenti di scuole nazionali di amministrazione, di una durata compresa fra due e cinque mesi, destinati agli iscritti a una scuola nazionale di amministrazione 4. Programma di azioni positive per tirocinanti con disabilità, ovvero tirocini retribuiti di cinque mesi destinati a cittadini dell'UE con una disabilità riconosciuta.

Diverse le funzioni in cui verranno inseriti i tirocinanti: si va dalle aree giuridico-economiche – per cui sono richiesti profili provenienti dalle facoltà di giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali, studi sull'UE ed economia – ad altri settori quali: traduzione, risorse umane, comunicazione, scienze della formazione, informatica (piattaforme di collaborazione), archivi e gestione dei documenti, ingegneria civile, grafica, multimedia, agricoltura, ingegneria biochimica, salute e sicurezza alimentare, gestione energetica, ambiente, ingegneria aerospaziale. Per poter partecipare è richiesta un'ottima conoscenza dell’inglese o del francese .

Gli stage si svolgeranno da settembre 2021 a gennaio 2022. Per tutte le tipologie di tirocinio è previsto un contributo per le spese di viaggio, per gli stage retribuiti è prevista inoltre una sovvenzione mensile pari a 1.220,78 euro.

Hai tempo fino al 15 marzo 2021 per candidarti.

Invia subito la tua candidatura!