ultime offerte

Fino al 30 settembre sono aperte le candidature per il primo periodo di tirocini presso il Segretariato generale del Consiglio (GSC) che si svolgeranno dal 1° febbraio al 30 giugno 2020 a Bruxelles. Si tratta di 100 tirocini retribuiti e circa 20 posti per tirocini obbligatori non retribuiti.

I tirocini non retribuiti sono destinati agli studenti universitari del terzo, quarto o quinto anno che devono svolgere un periodo di formazione obbligatorio nel quadro del loro corso di studi. Possono candidarsi anche gli studenti che devono effettuare ricerche ai fini della tesi o di un dottorato.

I profili richiesti sono: giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali, studi sull'UE ed economia, ma l'SGC cerca anche tirocinanti in possesso di qualifiche in traduzione, risorse umane, comunicazione, scienze della formazione, informatica, grafica, multimedia, tecnologia agricola, ingegneria biochimica, salute e sicurezza alimentare, gestione energetica, ambiente, ingegneria aerospaziale. Per saperne di più clicca qui.

I candidati devono possedere un'ottima conoscenza di almeno due lingue ufficiali dell'UE. Poiché nell'SGC le lingue inglese e francese sono ampiamente utilizzate per la comunicazione interna, è richiesta una buona conoscenza dell'inglese o del francese e la capacità di comunicare in una di queste lingue.

La tua attività quotidiana sarà dedicata a preparare riunioni e redigere processi verbali, partecipare a riunioni, effettuare ricerche su determinati progetti, tradurre documenti, insomma lavorare come un giovane funzionario ad inizio carriera. Inoltre sarai invitato a visite e conferenze presso altre istituzioni dell'UE a Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo.

Cosa aspetti? Leggi tutto e prova a candidarti!