La Corte di Giustizia dell’Unione europea offre stage retribuiti nella propria sede a Lussemburgo

I tirocini si svolgeranno nei gabinetti dei Membri della Corte di giustizia e del Tribunale dell’Unione europea e nei servizi della Corte. I candidati devono essere in possesso di un diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche o in economia o in un settore affine, oppure per i tirocini presso la direzione dell'Interpretazione, di un diploma d'interprete di conferenza. E' richiesta inoltre una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’Unione europea e una buona conoscenza di un’altra lingua ufficiale. Per ragioni di servizio, è auspicabile una buona conoscenza della lingua francese. 

La durata degli stage è di cinque mesi, con inizio previsto il 1° marzo 2023, ad eccezione dei tirocini che si svolgeranno presso la direzione dell'Interpretazione la cui durata sarà di 2-2,5 mesi.

I tirocinanti riceveranno una sovvenzione pari a 1.372 euro netti al mese oltre ad un contributo alle spese di viaggio di 150 euro.

Il termine ultimo per candidarsi è il 15 settembre 2022.

Consulta la pagina sui tirocini nel sito della Corte di Giustizia e invia subito la tua candidatura attraverso la piattaforma EU CV online dove potrai trovare il dettaglio delle offerte.