ultime offerte

Prima di candidarti per un’offerta devi tenere presente questa regola non scritta: si può fare uno stage per migliorare la conoscenza di una lingua, ma non si può fare uno stage per imparare da zero una nuova lingua. Sicuramente può essere utile, in fase di selezione, esibire un certificato che attesti il livello delle tue competenze linguistiche, ma quello che conta è che, nel momento in cui entrerai in azienda, tu abbia una conoscenza della lingua tale da poter comunicare e interagire adeguatamente con i tuoi colleghi. Non è detto però che, per fare uno stage in un determinato Paese, sia necessario conoscerne la lingua: in alcune aziende, soprattutto nelle multinazionali e negli ambienti lavorativi multiculturali, anziché la lingua locale si utilizza quella “veicolare” o “commerciale”. La lingua veicolare più utilizzata è l’inglese, ma, a seconda della nazione e dell’azienda, può anche essere il francese, lo spagnolo, il tedesco, ecc.